RICERCA PERDITE DI ARIA COMPRESSA ATTRAVERSO IL METODO DEGLI ULTRASUONI

Ricerca perditeL’aria compressa è la risorsa più versatile e quindi ampiamente utilizzata nell’industria. Utilizzando la pressione atmosferica per trasferire energia durante i processi industriali, è possibile generare aria compressa che alimenta strumenti pneumatici come trapani e martelli, cilindri pneumatici idraulici per l’automazione nei processi di produzione e molto altro ancora. L’aria compressa viene utilizzata anche per azionare i freni ad aria compressa su flotte mobili e treni.

Il compressore d’aria

Si trova così comunemente nell’industria da essere spesso indicato come la quarta utility dopo elettricità, acqua e gas. Dei quattro, l’aria compressa consuma più energia.

I sistemi di compressori d’aria possono differire notevolmente per dimensioni, rendimento e costo. Ciò che rimane costante, è che l’investimento iniziale in un sistema di compressione è solo il 25% delle spese ad esso associate, nel corso della sua vita. Il restante 75% dei costi va all’energia utilizzata per comprimere l’aria. Il che solleva davvero la domanda …

Perché l’aria compressa viene sprecata in modo così distratto?

  • Le perdite d’aria possono passare inosservate e non essere riparate perché sono quasi impossibili da localizzare in un ambiente di produzione rumoroso. Non si notano attraverso la generazione di suoni rumorosi nell’ambiente e non interrompono sempre la produzione.
  • A volte, gli addetti alla manutenzione sono completamente inconsapevoli delle implicazioni finanziarie e produttive di una impianto che perde.
  • Spesso, l’intero impianto è così impegnato a combattere gli inconvenienti in modalità reattiva, cercando di mantenere la produzione attiva e funzionante, che semplicemente non hanno il tempo di fare un’indagine sulle perdite d’aria.

Perché gli ultrasuoni?

Gli ultrasuoni sono lo strumento migliore per rilevare attriti, impatti o turbolenze. 

Quando l’aria compressa filtra attraverso una perdita, viene prodotto un flusso turbolento, insieme a un sibilo ad alta frequenza. Questo sibilo, sebbene a volte udibile in un ambiente silenzioso, è quasi impossibile da sentire durante i rumori emessi dalle attività di produzione. Altri metodi di rilevamento delle perdite , come il test delle bolle di sapone, sono disordinati, difficili e richiedono tempo. Gli ultrasuoni forniscono un modo più semplice ed efficace per rilevare le perdite d’aria. 

 

Come trovare e correggere le perdite utilizzando il dispositivo a ultrasuoni

Le perdite d’aria sono facilmente individuabili, successivamente etichettate e riparate attraverso le indagini sulle perdite eseguite regolarmente.  

Si verificano perdite d’aria in corrispondenza dei giunti, dei gomiti e dei raccordi terminali delle tubazioni. Il processo è semplice, si scansionano le tubazioni e i raccordi terminali con un rilevatore di perdite ad ultrasuoni con un movimento ampio. La turbolenza creata da una perdita è localizzata nel punto di perdita. Quando si scopre un picco in dB, si ispeziona l’area fino a trovare il punto in cui si trova il picco in dB. Si individua così il punto di fuga. Quando si identificano le perdite, si contrassegnano per la riparazione, quando il programma di manutenzione lo consente. 

Mantenere un programma regolare di ispezione delle perdite è fondamentale per la salute della tua fabbrica, riducendo i costi energetici e l’efficacia del tuo sistema di aria compressa. 

 

Perché ogni fabbrica HA BISOGNO di un programma di gestione delle perdite d’aria compressa

Ogni fabbrica dovrebbe impegnarsi per zero infortuni, tempi di fermo e sprechi. Sebbene un programma di gestione delle perdite di aria compressa sia solo un aspetto di un piano di manutenzione predittiva completo, è fondamentale per una fabbrica ridurre drasticamente e persino eliminare l’aria compressa sprecata. In tal modo, le fabbriche che adottano queste pratiche vedranno anche miglioramenti nella velocità di produzione e nella qualità del prodotto che possono essere ostacolati dalla carenza di aria compressa. 

I rilievi sulle perdite programmati e pianificati come parte di un programma di gestione delle perdite di aria compressa portano il ROI più rapido rispetto a una organizzazione che adotta qualsiasi altra iniziativa di affidabilità. Rendendolo la scelta chiara come primo passo in un viaggio verso l’affidabilità delle fabbriche. Introducendo l’organizzazione al risparmio in termini di tempi di fermo ed energia che un programma di affidabilità può portare.

RIVOLGITI A ESPERTI DEL SETTORE DELLA MANUTENZIONE PREDITTIVA!

CONTATTACI PER IL TUO SERVICE CHE SI RIPAGA DA SOLO E CONSENTE UN NOTEVOLE RISPARMIO DI RISORSE, DI TEMPO E DI DENARO!

Seguici! Se vuoi metti un like qui!